Come utilizzare il WC a cassetta del camper: una guida completa

Il WC a cassetta è un elemento essenziale per la vita in camper, ma il suo utilizzo può risultare un po’ macchinoso se non si conoscono le procedure corrette. In questa guida completa, ti illustreremo passo dopo passo come utilizzare il WC a cassetta del tuo camper, compresi i dosaggi consigliati per i liquidi disgreganti.

Fase 1: Utilizzo del WC

  1. Prima di fare i tuoi bisogni:

    • Assicurati che la valvola di scarico sia chiusa. La trovi generalmente nella parte inferiore del WC.
    • Versa la dose consigliata di liquido disgregante nella tazza. La quantità varia a seconda del prodotto utilizzato, ma in genere si aggira intorno ai 15-20 ml.
    • Aggiungi acqua pulita. La quantità d’acqua dipende dalla capienza del serbatoio e dal livello di riempimento. In linea di massima, si consigliano 1-2 litri per ogni utilizzo.
  2. Dopo aver fatto i tuoi bisogni:

    • Aggiungi altra carta igienica biodegradabile, specifica per WC chimici.
    • Tira lo sciacquone. La valvola si aprirà e il liquido disgregante e l’acqua pulita sciacqueranno la tazza, trasportando i rifiuti nel serbatoio sottostante.
    • Chiudi la valvola di scarico.

Fase 2: Svuotamento del serbatoio

  1. Frequenza di svuotamento:

    • La frequenza di svuotamento del serbatoio dipende da diversi fattori, come il numero di persone che utilizzano il camper e la capienza del serbatoio stesso. In linea di massima, si consiglia di svuotarlo quando il livello di rifiuti raggiunge i 2/3 della sua capienza.
    • Un indicatore di livello presente sul serbatoio può aiutarti a monitorare la sua riempimento.
  2. Procedura di svuotamento:

    • Individua il punto di scarico per le cassette nautiche nel campeggio o nell’area di sosta che stai utilizzando.
    • Posiziona il camper in modo che il vano contenente il serbatoio sia accessibile.
    • Indossa guanti monouso e prepara una bacinella o un secchio per raccogliere eventuali fuoriuscite.
    • Apri lo sportello del vano contenente il serbatoio.
    • Sblocca e smonta il serbatoio dalla sua sede.
    • Posiziona il serbatoio sopra il punto di scarico e apri la valvola di scarico.
    • Assicurati che il contenuto del serbatoio sia completamente svuotato.
    • Sciacqua accuratamente il serbatoio con acqua pulita, aiutandoti con una spazzola per WC se necessario.
    • Richiudi la valvola di scarico, rimonta il serbatoio nel suo vano e chiudi lo sportello.

Fase 3: Pulizia e manutenzione

  1. Pulizia periodica:

    • Dopo ogni svuotamento, pulisci accuratamente il serbatoio con acqua pulita e un detergente specifico per WC chimici.
    • Elimina eventuali residui o incrostazioni con una spazzola per WC.
    • Risciacqua abbondantemente con acqua pulita e lascia asciugare completamente all’aria prima di rimontarlo.
  2. Manutenzione:

    • Regolarmente, controlla lo stato del WC e del serbatoio per verificare l’assenza di danni o usura.
    • Se noti anomalie, rivolgiti a un centro di assistenza specializzato per la riparazione o sostituzione delle parti danneggiate.

Dosaggio dei liquidi disgreganti

La quantità di liquido disgregante da utilizzare varia a seconda del prodotto scelto. In generale, si consiglia di seguire le indicazioni riportate sulla confezione. Tuttavia, ecco alcune linee guida generiche:

  • Liquido disgregante: 15-20 ml per ogni utilizzo
  • Acqua pulita: 1-2 litri per ogni utilizzo

Consigli utili

  • Utilizza carta igienica biodegradabile specifica per WC chimici, in quanto si dissolve più facilmente e aiuta a prevenire intasamenti.
  • Aggiungi un deodorante per WC chimici nel serbatoio per mascherare gli odori sgradevoli.
  • Segui le normative locali per lo smaltimento dei rifiuti dei WC chimici. In alcuni campeggi o aree di sosta, potrebbe essere vietato svuotare il serbatoio nei wc pubblici.